Contenuto principale

Messaggio di avviso

Giovani lettori… crescono!

Giovedì 9 novembre 2017, nel plesso di scuola dell’Infanzia e Primaria di Via Fondo di Gullo, dell’I.C.S “Michele Purrello” ha avuto inizio il progetto extracurriculare “Giovani Lettori”.

L’idea nasce per stimolare nei bambini di 5, 6 e 7 anni l’interesse verso l’albo illustrato e l’ascolto di storie narrate ad alta voce. Al progetto hanno aderito 30 bambini, divisi poi in due gruppi, che ogni giovedì pomeriggio fino alla fine di dicembre rientrano a scuola per “vivere” un’ora e mezza diversa dal solito.
L’attività, proposta dall’insegnante Vanessa Grassi, parte sempre da un tema (amicizia, paure, famiglia, etc.) che viene sviluppato attraverso l’ascolto di storie, giochi a coppie o a piccolo gruppo ed attività artistico-creative.
Tutti i bambini stanno partecipando con grande entusiasmo ed interesse verso le storie narrate, sono molto colpiti dai testi e dalle illustrazioni che le accompagnano e le rendono piacevoli. Anche i più piccoli sono attenti ascoltatori e osservatori e al termine di ogni incontro chiedono di poter sfogliare o leggere i libri a disposizione, accompagnati da una musica rilassante.
Questo progetto parte dall’idea che il momento della lettura, a scuola, in famiglia, in biblioteca, sia un’occasione unica di crescita, di stimolo, di sviluppo culturale e di condivisione sociale.
Per questo motivo l’I.C. “Michele Purrello” ha portato e sta portando avanti molte iniziative riguardanti la lettura in ogni classe nei diversi ordini di scuola. Infatti, nel mese di ottobre, nella settimana compresa tra il 23 e il 28, tutte le classi dell’Istituto hanno aderito al Progetto “Libriamoci”, lettura ad alta voce di libri o  brevi storie , accompagnate da bellissime illustrazioni. Alla fine di ogni lettura, per gli alunni delle prime classi, è seguita una conversazione sui temi e sui messaggi proposti, per poi dare libero sfogo alla creatività di ciascuno, attraverso il disegno e la pittura. Per gli alunni delle altre classi, dopo le letture sono seguite riflessioni, conversazioni e alla fine sono state somministrate schede di gradimento sulle letture ad alta voce.
Come sempre queste iniziative hanno suscitano interesse e partecipazione da parte di tutti gli studenti, dai più piccoli ai più grandi.

La Referente Rapporti con Territorio e la Stampa
Ins. Graziella Ferro

- Guarda la Photogallery "Avvio Progetto "Giovani Lettori e Iniziativa Libriamoci"


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter